Home > Produttori > Scheda produttore

Az. Agr. Maria Farina

Frutta e verdura - Confetture e miele - Altro

Indirizzo Via Monte Grappa,1
75025 - Policoro (MT)
Telefono +39 3389738341
Email Contatta il produttore

La nostra azienda è sita nel Metapontino, a Policoro (MT), a 2 km dalla costa jonica lucana, una bellissima costa sabbiosa ove solo 2.000 anni fa approdarono i Greci per fondare la “Magna Grecia”, una delle prime forme evolute di socialità, con città organizzate, piazze dove riunirsi e decidere insieme, dotate di molti servizi e sede di una delle prime “università degli studi”, in cui Pitagora ed altri filosofi e studiosi hanno elaborato e dimostrato i loro teoremi.
Produciamo diverse tipologie di agrumi (in prevalenza Clementine c.) ed una "vecchia" varietà di albicocche, la "Cafona" su una superficie di circa 3,5 ha. Abbiamo scelto, da tempo, di produrre utilizzando tecniche e metodi biologici e, dal 2001, abbiamo deciso di assoggettarci al regime di controllo. Il nostro Organismo di Controllo è l’ICEA che certifica i nostri prodotti e controlla l’azienda. Dal sito web dell’ICEA è scaricabile il nostro “Certificato di Conformità”, digitando il codice aziendale Q168.
Grazie ad alcuni amici nostri fruitori abbiamo iniziato a sperimentare la vendita diretta. Conoscendo noi e le ns produzioni ci hanno convinto a provare queste nuove strade di “condivisione” di agroalimentari bio. Siamo, inoltre, diventati soci di ReteBio, una cooperativa con sede al Nord (RE), costituita da un gruppo di agricoltori che partecipano ai mercatini o hanno piccoli negozi aziendali e, a livello locale, facciamo parte di un consorzio di piccoli produttori biologici, tramite il quale serviamo dei negozi specializzati, dei GAS, una mensa biologica e singoli cittadini che vogliono il cassettone bio direttamente a casa loro.
I quantitativi richiesti sono limitati e non assorbono tutta la nostra produzione ma grande è la soddisfazione di non svendere il nostro prodotto a chi non lo apprezza e a chi non gli importa niente di come lo facciamo e perché! Grande soddisfazione anche perché si condivide con gli amici "fruitori finali" i valori - non solo economici - che la "distribuzione convenzionale" sta annientato!
La storia delle nostre piante di agrumi inizia da quando mio padre (Antonio Mele, autore de "Ci trovammo bene nel futuro, Storia di una vita di un contadino" - Ed. Argo di Lecce), prima bracciante e dopo “assegnatario” dell'Ente Riforma, ebbe il "podere" nel 1955 e piantò uno dei primi agrumeti della zona.
Nonostante le innovazioni abbiamo sempre mantenuto alcune piante delle vecchie varietà per non "dimenticare" i particolari sapori. Anche per le albicocche vorremmo fare la stessa cosa! La “cafona” è una vecchia varietà che nessuno pianta più perché i frutti non sono tanto grossi. Poco importa che siano dolcissimi e hanno il vero sapore dell’albicocca (oltre che prestarsi bene al metodo biologico). Noi l’abbiamo appena ripiantata e dal 2012, speriamo, darà i primi frutti! Vogliamo, non solo per motivi affettivi, continuare a mantenere attiva l'azienda, nonostante la burocrazia e le troppe annate sfavorevoli, sia per l’andamento climatico che commerciale.
Produzioni aziendali: Per alcune varietà la produzione è "incerta" poiché stiamo provvedendo ad una ristrutturazione aziendale. Inoltre, come ci insegnano i bravi agricoltori, l'attività agricola "è sotto al cielo" e pertanto le pianificazioni a lungo termine (anche di solo un anno) lasciano il tempo che trovano ...
Clementine c.,
Mandarini: Satsuma myagawa, Tangelo mapo, Mandarino comune (avana);
Arance: Navelina, W. Navel, Staccia di Montalbano J.co, Sanguinelli vari (tarocco, moro, ecc.),Vaniglia, Tardivo (valencia).
Albicocche: Cafona

Offerte disponibili

Foto

Opzioni di ricerca produttori

Regione

Categoria

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti (per proporti pubblicità e servizi). Chiudendo questo banner, continuando a consultare questa pagina o continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sulla pagina Informativa sui cookies.

Accetto